Warning: session_start(): open(/var/lib/php/sessions/sess_e75sr3mgub1s708h9cp6bf7aqi, O_RDWR) failed: No space left on device (28) in /var/www/html/lyricsreg.com/reg.php on line 2

Warning: session_start(): Failed to read session data: files (path: /var/lib/php/sessions) in /var/www/html/lyricsreg.com/reg.php on line 2
RED : La tua sfida lyrics

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

RED lyrics : "La tua sfida"

1a Strofa

29.06.08

per quella data
la mia penna oggi sfiora un foglio
scrivo parole

per ricordarlo
perché per noi quel giorno
Ë impossibile dimenticarlo


la storia di un eroe
nel suo cammino

senza una spada
di fronte al suo infido destino
un ruolo avvincente

amante e perdente
un gladiatore è solo
e sempre pronto allo scontro


ma in quella sera
una sfida ti attendeva

fine della realtà, l'ultima frontiera





quella sorte non ti riguardava






troppo presto apparsa
strappando






rubandoti alla vita






spegnendo sogni
in uno scontro $$#ordante
luce abbagliante negli occhi in quell'istante

caldo il cemento all'impatto
era l'ultimo passo






verso l'ultimo battito

2a Strofa


Resta di te adesso
un segno sull'asfalto






che ancora brucia al sole caldo
la tua moto stesa

un vuoto nel branco





e in bianco e nero

un murales al parco

e per quanto

staremo ore fermi a fissarlo
chiedendo a dio se e' stato davvero lui a volerlo
se le nostre preghiere le starai ascoltando

in un silenzio che ora ci sta tormentando

pomeriggi troppo vuoti su al campetto
incontri già in panchina
tutto non è stato detto

un giro strano
nelle strade del ghetto
e uno schiaffo
a chi nella via non porta rispetto


siamo
veri amici legati nella nostra Mura





New Street il luogo della raduna
di gente vera senza paura
ricorderà il tuo tempo
sussurrando

il tuo nome al vento

per ogni sbaglio commesso
con orgoglio
ignorando il consiglio
sempre allerta di fronte al rischio





tradito da una volontà
mostrandoti una verità
in un salto senza meta

nel cerchio della vita

Special

la tua immagine vive
in un gesto
ora quel foglio racconta il tuo contesto

in un ricordo che non s'infrange
è la storia di un mito e la sua legge
sento in me i tuoi pensieri
e ogni attimo vissuto ieri
ma in ciascuna frase infine scritta
resta una lacrima dentro ogni pagina sfatta


rit x2

se chiudo gli occhi
ti vedo
se tu mi chiami
ti sento
ma non riesco a raggiungerti

sei una realtà oltre il mio confine

se allunghi le mani
ti sfioro
se tu mi parli
ti ascolto
ma non riesco più a seguirti

sei una realtà oltre il mio limite

Submit Corrections