Warning: session_start(): open(/var/lib/php/sessions/sess_idb8gn8i31vhnscfq3uqk4d86p, O_RDWR) failed: No space left on device (28) in /var/www/html/lyricsreg.com/reg.php on line 2

Warning: session_start(): Failed to read session data: files (path: /var/lib/php/sessions) in /var/www/html/lyricsreg.com/reg.php on line 2
GIGI D'ALESSIO : Non Raccontarlo Al Tuo Ragazzo lyrics

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

GIGI D'ALESSIO lyrics : "Non Raccontarlo Al Tuo Ragazzo"

Com’è perfetto il tuo seno, e io rest’ fermo a guardà,
e poi con quanta eleganza a passi di danza va a terra il fuson.
Sembri una donna matura che me vuless’ ‘mparà,

metti una molla ai capelli,
poi con la tua pelle sei nuda già su di me,
ma è soltanto il primo spogliarello fatto alla tua età.

Mi spari un bacio sul collo mentr’ m’astrigne cchiù a
tte’,
e allora basta non mollo

sei troppo uno sballo pur’io voglio a tte’
si bella pure int’o scuro, me staje facenno murì,
e l’ombra sotto il soffitto

fa ‘e cose int’o lietto ca io faccio ‘nsieme a tte’

mentre noi col cuore a cento all’ora nun parlamm’ cchiù.

Come racconti al tuo ragazzo na storia int’o stess’
palazzo,
e chell’ che ‘e fatt’ stasera ormai nun se po’

cancellà.
Non raccontarlo al tuo ragazzo che adesso ti dà a metà prezzo,
e a fa ‘o nomm’ mio fuss’ pazz’, ce pienze

che po’ capità.
Giura ca quand’è dimane
tu nun ce dice niente si ven’a f’ammore

e tutto stu segreto t’ho chiure int’o core senza cio fa
capì.
Adint’o buco da’ ‘a porta tu guard’ primma d’ascì,

pure si è sulo nu piano sti trenta scalini ce ponno tradì.
Forse uno schiaffo nel cuore te siente quasi ‘e caccià,
ma ‘e sette e mezz’ ritorna chi ven’ a f’ammore

tu ‘ncopp’ te fa truvà
si tu ormai ‘e già stabilito ‘o juorno che te le spusà.
Come racconti al tuo ragazzo na storia int’o stess’

palazzo
e chell’ che ‘e fatt’ stasera ormai nun se po’
cancellà.

Non raccontarlo al tuo ragazzo che adesso ti dà a metà prezzo,
e a fa ‘o nomm’ mio fuss’ pazz’, ce pienze
che po’ capità.

Giura ca quand’è dimane
tu nun ce dice niente si ven’a f’ammore
e tutto stu segreto t’ho chiure int’o core senza cio fa

capì.

Submit Corrections