A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Gatto Panceri lyrics : "Passaporto"

Eri diverso, te ne sei accorto da quella foto sopra il passaporto
Si sei cambiato, ma molto pi? dentro un mare di ricordi in un momento
Eri solo, il giorno dell'esame la notte di Natale in cui non c'era nient'altro che inutili regali di rito conformali

Eri in un posto a lavorare, lontano ma che voglia di tornare
Eri convinto basta volere ma poi hai scoperto che non ? sempre potere
Eri furbo ma l'hai capito adesso c'? chi ti ha fatto fesso

Un giorno eri pi? sereno
batsava avere niente, intorno un po' di gente


Non importa ci? che eri conta ci? che sei
Ma ci? che sei ? frutto di chi eri
Certe cose gi? lo fai tu le rimpiangerai, ti mancher? ci? che non avevi... ieri


Eri bambino, chi non lo ? stato per? ? durata poco che peccato
Eri testardo, eri indeciso cos? per te qualcuno poi ha deciso

Eri ingenuo, ti aprivi un po' con tutti discorsi finti finti
Invece adesso pensi e a volte il tuo consenso lo esprimi col silenzio


Se rinneghi ci? che eri fai un errore sai, perch? chi sei ? il frutto di chi eri
Tante cose gi? lo fai tu le rimpiangerai per non dimenticarti di com'eri, di quando eri solo il giorno dell'esame, la notte di Natale in cui non c'era ninent'altro che un albero adobbado e cose che hai scartato


Ieri, eri diverso te ne sei accorto da quella foto sopra il passaporto

(Grazie a Sheila per questo testo)

Submit Corrections

Thanks to guest