A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

FRANCESCO CAMATTINI lyrics : "Iraq"

C'era un paese
oltre il sole d'oriente
dove il cielo incurvava

gli ulivi degli orti
e il silenzio dei campi
intonava altri mondi,

inondava altri mondi

C'era una strada,

come una preghiera
distesa di gente
coperta di canti

di voci, mantelli,
cani e mercanti
di voci di santi


Svelto!
Appendi la vita ad un chiodo

prepara le valige dei tuoi anni
raccogli il tuo tesoro


Svelti, piĆ¹ svelti
richiudete i cancelli della memoria
riparate i corpi dei vostri figli

dal lungo artiglio della storia

C'era un paese

oltre il sole d'oriente
dove il cielo incurvava
gli ulivi degli orti

e il silenzio dei campi
intonava altri mondi
inondava altri mondi


E ora, distesa di niente
ma calma di sangue e di neve

tra gli sguardi del vento.
E ora, distesa di morte
e corpi di cenere e pane

concimano il campo.

Submit Corrections

Thanks to alexandra_feaa