A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

FRANCESCO CAMATTINI lyrics : "Ballata Per Matteo M."

Matteo, dimmi come stai
se sei allegro, oppure se sei triste
è ora di dirci che qualcosa esiste

oltre questa distanza,
è ora di dirti che ogni giorno passa
e ciascun dolore batte la sua cassa.


E' ancora viva la tua chitarra
e piange, ad ogni tua fuga

certe notti la sento nel buio ritornare
come un onda arriva, mi fa spaventare
certi giorni ti sento accanto chiacchierare

come un onda arrivi, e mi fai cadere.

La gioventù, è come la sua gloria:

breve, non può durare
ti ricordi ci dormiva sulla spalla
e ci accompagnava.

Ti ricordi si sdraiava sulla soglia,
di ogni appuntamento che non disdiceva.


Da quando sei così lontano
i giorni qua, scorrono più lenti
e cielo no, non ha annotato niente

dei nostri rumori e delle interferenze
ma il cielo no, non ha segnato niente
lungo questi viali niente di importante.


Matteo, sono sempre stanco
di rincorrere, questo giro tondo

e prima o poi lascerò le mani
e farò girare qualche altro
e prima o poi mollerò le mani

e farò agganciare qualche altro

Ti saluto e quando vorrai tornare

fammi sapere il giorno, l'ora e il luogo
ti aspetterò sotto casa con un fiore secco
gioia e pianto $$#ieme, sempre tuo Francesco


ti aspetterò sotto casa con un fiore secco
gioia e pianto $$#ieme, sempre tuo Francesco

Submit Corrections

Thanks to alexandra_feaa