A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

202SV lyrics : "Poco Dopo Mezzanotte"

C'é poco spazio, quindi devi stare dove sei
disoccupati ci occupiamo ricercando la forma sensei
fai il triplo sei ma poi in silenzio te ne vai

nella vita reale non basta parlare poi lo capirai
tanto oramai fai il VIP ai live e sei arrivato,
sono arrivato tardi, manco mi son presentato,

ho aspettato giusto un po' per capire la situazione,
mandami il beat che poi ti spiego la questione
pura illusione, un'esplosione senza dinamite,

quale struggle? mi parli d'amore e delle ferite,
noi infieriamo per lasciare una traccia ma senza lasciar tracce,
MCT'S on the walls, non vedrai mai le facce,

le sole tracce, quelle per l'underground,
il plotone degli abissi, ti sotterriamo col sound,
ground, noi sempre coi piedi a terra,

saldi nelle idee perché un pensiero puó scatenare una guerra,
tu afferra, dicon di rispettar le regole,
come Will'son John - Counting Sheeps - se siete pecore,

vedo che fate fatica a capire, senza riuscire ad aprire
le menti e captare segni per progredire, meglio uscire
nel dire che non c'é spazio ho mentito,

ho fatto come voi e ho creduto a ció che ho sentito,
pentito mai visto tutto quello che ho subito,
e quando capirai non parlerai, ti basterá aver capito

finito io, ma fuori tempo é istintivo,
se sfruttato male il tempo resta relativo,
scrivo a BPM alterni, alterno paradisi e inferni,

fermo palpebre, congelo cuori come fanno certi inverni,
su beat eterni voi subite eterni, espongo
compongo senza creta mentre giocate col pongo,

salde le radici, restiamo nel sottosuolo,
sceglier di non star con noi vuol dire esser come loro...

Submit Corrections

Thanks to maria.01215