E lei sparò feat. Paolo Benvegnù lyrics

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

FABIO CINTI lyrics : "E lei sparò feat. Paolo Benvegnù"

Capitò che m'imbattessi in lei
come quando cammini per strada
e le cose che non ti sembrano granché.

E lei sparò tutta quella bellezza
che andava e veniva,
veniva e andava

come i dedali nei fior.

Capitò che s'imbattesse in me

quel giorno in cui andavo o tornavo non so.
E lei sparò
e io non potevo difendermi

ché non sono di queste ragioni:
la bellezza, si sa, ti tocca e poi se ne va.


Ragionai e mi guardai da lei,
pensavo di godere di quello splendore sciolto nell'umidità.


E allora profumo, capelli e mani nell'aria, delizie di donna,
le ciprie e gli ombretti, le spille, gli anelli, la linea del collo,
la voce con dentro il sorriso.

E lei sparò come chi non mira non bersaglio
e tutti si fecero amanti
e io, immune, mi feci da parte.

Submit Corrections

Thanks to maria.01215